Sempre sulle corde - Le funivie connettono

Sempre sulle corde - Le funivie connettono

von Wittfrida Mitterer

Taschenbuch
Vorwort von: Arno Kompatscher; Beiträge von: Heiner Monheim; Wendelin Weingartner; Meinrad Pizzinini; Joachim Moroder; Horst Hambrusch; Karl Gabl; Andreas Conca; Martin Leitner; Ernst Streule; Markus Pitscheider; Wittfrida Mitterer
Flexibler Einband
352 Seiten; foto, alcune delle quali inedite; 266 mm x 212 mm
2019 Athesia Tappeiner Verlag; Athesia Buch GmbH
ISBN 978-88-6839-421-9

36.00 EUR
inklusive Mehrwehrtsteuer
exkl. Versandkosten
Sofort verfügbar oder abholbereit
Ebenfalls verfügbar

Direkt abholbereit in folgenden Athesia Buch Filialen

Sofort verfügbar oder abholbereit
Verfügbar bei:
Hauptbuchhandlung Bozen abholbereit! Öffnungszeiten
Buchhandlung Meran abholbereit! Öffnungszeiten
Filiale Sterzing abholbereit! Öffnungszeiten
Buchhandlung Bruneck abholbereit! Öffnungszeiten
Die Verfügbarkeit kann unter Umständen in den Filialen variieren.

Weitere Informationen

Kurzbeschreibung
Il paesaggio delle funivie del Tirolo viene documentato per la prima volta con uno sguardo che travalica i confini regionali ed europei. Sono stati selezionati oltre 40 progetti che vanno dal piano inclinato con contrappesi idraulici di Ridanna fino ai moderni impianti di risalita di città in Europa e Sud America, in un arco temporale che dal 1870 arriva ai giorni nostri.

Eccitanti opere ingegneristiche che, all'inizio del secolo scorso, hanno stimolato progetti innovativi. Il motto "il bisogno stimola la creatività" sottolinea il ruolo che l'inventiva ha sempre avuto per gestire le sfide quotidiane del paesaggio alpino. Nella storica regione del Tirolo è stato realizzato il primo esempio di funivia collaudata per il trasporto pubblico al mondo (funivia del Colle 1908). E' anche il luogo di sperimentazione di tanti pionieri del trasporto funiviario come Luis Zuegg, Karl Hölzl, Hans Trojer, Kurt e Ernst Leitner, Arthur Doppelmayr, Erich Kostner o Erich Kastlunger. La loro tradizione costruttiva e le loro conoscenze hanno portato le aziende a diventare leader mondiali del settore.

Più di 500 foto, alcune delle quali inedite, raccontano la movimentata storia della funivia del Tirolo dal 1900 ad oggi. In testi chiari e concisi vengono descritte le visioni per il futuro e, attraverso gli esempi documentati, anche le ipotesi per nuove reti di collegamento. Le testimonianze dirette analizzano le potenzialità di sviluppo e gli interessi del futuro mercato dei trasporti.

Nonostante la resistenza iniziale da parte della popolazione locale, la creazione delle funivie si è rivelata una grande opportunità per collegare e rendere accessibili montagne e valli. Questo ha cambiato le nostre abitudini di vita, il modo di trascorrere il tempo libero e ha sviluppato in modo sostenibile economia e paesaggio.

Nella sezione fotografica sono presenti anche le immagini della mostra "Sempre sulle corde. Le funivie connettono" (aprile 2018-aprile 2019, Forte di Fortezza)

Biografische Anmerkung zu den Verfassern
Mitterer, Wittfrida
Nata a Bolzano, giornalista, impegnata nella documentazione, tutela e valorizzazione del patrimonio tecnico culturale. Coordinatrice di progetti quali il _Museo virtuale della Tecnica" e "il percorso della tecnica dell_Alto Adige". Dottorato di ricerca presso l_Università di Innsbruck (A). Abilitazione alla libera docenza presso l_Università di Innsbruck, facoltà d_architettura nel 2008.

Schlagworte